Leeds, winebar

Winebar
Leeds, Inghilterra
2013
Progetto esecutivo

Superficie lorda: 130 mq
Costi: 80.000 euro

Il progetto consiste nel creare un nuovo “concept design” che dia identità, riconoscibilità e autenticità alla funzione principale del locale: il winebar.
Lo spazio viene suddiviso in tre parti funzionali: una zona per la vendita dei vini; un’area più intima per la degustazione e la ristorazione; l’area del piano bar. Quest’ultimo è stato pensato come un monolite di legno caldo e robusto, un isola centrale dove le persone possano raccogliersi attorno, sorseggiare un bicchiere di vino e dialogare.
Le pareti laterali sono state pensate come grandi pannelli scorrevoli in rete stirata, con lo scopo di proteggere le bottiglie di vino in esposizione, rendendole comunque visibili, e di dare il carattere “della cantina” al locale. Esse avvolgono lo spazio e si staccano visivamente dal resto del locale pensato in legno di abete naturale.
La sala degustazioni, nasce come una riproposizione della “cellar room”. E’ divisa dal locale tramite una parete in legno, e arredata principalmente dalle bottiglie di vino messe a deposito.
Tutto il locale poi è illuminato tramite lampade basse e frequenti, fatte in sughero, con un’illuminazione calda, tali da rendere il locale ancora più intimo.

Annunci